Home > Formazione > Master > Master in Fisiologia e Igiene della Voce, Pedagogia e Didattica della Tecnica Vocale
Master

Master in Fisiologia e Igiene della Voce, Pedagogia e Didattica della Tecnica Vocale

Il Master in Fisiologia e Igiene della Voce, Pedagogia e Didattica della Tecnica Vocale è il nostro percorso di perfezionamento multidisciplinare sulla biomeccanica e la fisiopatologia dell’apparato pneumo-fono-articolatorio, con l’obiettivo di approfondire i corretti strumenti per l’abilitazione e per il training vocale, declinati con approccio pedagogico.
È l’occasione per arricchire...

Leggi di più

Piano di studio

Anatomia funzionale e fisiologia dell’apparato pneumo-fono-articolatorio
Biomeccanica della voce e vocometria
Acustica Vocale, Psicoacustica e Analisi della Voce

Definizione di acustica
Acustica ambientale e acustica architettonica
Acustica medica
Acustica musicale
Fonetica acustica (acustica della comunicazione) e acustica vocale

Il suono come sensazione acustica e come perturbazione di natura meccanica
Le caratteristiche del suono nei parametri soggettivi di altezza tonale, volume, timbro e durata

Definizione di onda sonora
Onde longitudinali e onde trasversali
Onde sferiche e onde piane
Zone di compressione e rarefazione
Pressione acustica, pressione assoluta, pressione efficace
Movimento locale
Proprietà del mezzo di conduzione
Il suono nel vuoto: l'esperimento della campanella
La velocità del suono
Densità del mezzo di propagazione, impedenza e coefficiente di compressibilità
Propagazione del suono lungo una corda
La sorgente sonora
L'onda d'urto

Campo libero e campo riverberato
Campo vicino e campo lontano
Effetto di smorzamento
Periodo transitorio di estinzione e periodo transitorio di attacco della vibrazione
Legge dell'inverso del quadrato

Moto armonico semplice
Oscillazione semplice e oscillazione completa, centro di oscillazione
Concetti di frequenza e periodo
Smorzamento del moto armonico semplice
Isocronia
Il metronomo
La sinusoide
Ampiezza dell'oscillazione, frequenza, periodo, lunghezza d'onda
Picchi: creste e conche
La fase
Concordanza di fase e interferenza costruttiva
Opposizione di fase e interferenza distruttiva

Definizione del concetto di frequenza
Hertz
Calcolo della frequenza di un suono
Relazione tra frequenza e altezza tonale
Spettro uditivo, ultrasuoni e infrasuoni
La4 e diapason
L'effetto Doppler

Pressione sonora
Potenza sonora
Intensità sonora
Scala decibel e livello
Range dinamico
Livello di pressione acustica e Sound Pressure Level
Soglia di udibilità, soglia di prurito, soglia di dolore
Area di udibilità
Sordità come malattia professionale
Livello di potenza acustica
Livello di intensità acustica
Livello sonoro
Operazioni sui livelli di pressione sonora

Il timbro
Suoni puri e suoni complessi
Frequenza fondamentale e armonici superiori, serie armonica ideale
Parziali non-armoniche e inarmonicità
Armonici inferiori
Produzione degli armonici, moti vibratori della sorgente sonora, legge di Young
Spettro acustico e spettrogramma
Sintesi e analisi

Definizione di rumore, rumore vs suono
Spettro acustico del rumore, rumore a banda stretta e rumore a banda larga
Rumore impulsivo e rumore stazionario
Rumore bianco e rumore rosa

La riflessione del suono, gli angoli di incidenza e di riflessione
Il coefficiente di riflessione e il coefficiente di assorbimento
Il riverbero
L'eco
La riverberazione
L'effetto precedenza (effetto Haas)
La soglia di percezione della riflessione
La rifrazione e l'adattatore di impedenza
La diffrazione, l'efficienza di irradiamento e la direzionalità
La zona d'ombra
L'assorbimento acustico

Interferenza costruttiva e distruttiva
Calcolo vettoriale
Le interferenze in risonanza e antirisonanza

La risonanza acustica
I risuonatori e la frequenza di risonanza naturale
Gradi di libertà dei risuonatori
Curva di risonanza
Risonanza conduttiva e risonanza per simpatia

Il senso dell'udito
L'orecchio come trasduttore di energia: divisione anatomo-funzionale dell'apparato uditivo
L'importanza dell'udito nel canto e l'auditory feedback loop
L'ascolto della voce tramite trasmissione esterna e interna

Il padiglione auricolare: anatomia e funzioni
Head-related transfer function
Il canale uditivo: anatomia e funzioni
La membrana timpanica
Lesioni della membrana timpanica

La cassa timpanica
La catena ossiculare degli ossicini dell'udito (martello, incudine, staffa)
Sistema timpano-ossiculare come adattatore di impedenza
La tromba di Eustachio: anatomia e funzioni
Muscolo tensore del timpano e muscolo stapedio

Apparato uditivo e apparato vestibolare dell'orecchio interno
Labirinto osseo e labirinto membranoso
I tre canali semicircolari
La perilinfa
La coclea, la finestra ovale e la finestra circolare
La membrana basilare e la teoria dell'onda viaggiante di Von Bekèsy
L'organo del Corti e le cellule ciliate (trasduzione meccano-elettrica ed elettro-chimica)
Il sistema uditivo centrale

Audiologia
Definizione di sordità
Perdita uditiva conduttiva, neurosensoriale e mista
La sordità come malattia professionale
L'audiogramma

La psicoacustica e la psicoacustica musicale
L'acustica fisiologica
La legge di Weber-Fechner, la soglia differenziale e la costante di Weber
L'amusia
Le sensazioni uditive

Differenza tra sensazione sonora e intensità sonora
La relazione non-lineare tra sensazione sonora e intensità sonora e la distorsione acustica
L'area di udibilità e l'audiogramma normale
Le curve di ponderazione
Il diagramma delle curve isofone
Larghezza di banda e sensazione sonora
Durata del suono e sensazione sonora
JND di intensità

Relazione e differenze tra altezza tonale e frequenza
Altezza tonale e intensità sonora
JND di frequenza
Hertz e mel
Gli intervalli musicali
Altezza tonale e timbro (i suoni crescenti senza fine di Shepard)

Il timbro come parametro multidimensionale
Ascolto sintetico e ascolto analitico
L'importanza dei transitori nella caratterizzazione del timbro
Attack, decay, sustain, release
La distorsione aurale

Le armoniche aurali
I battimenti del I e II ordine
Suoni di combinazione e suono di Tartini
Rintracciamento della fondamentale

Mascheramento
Intensità e frequenza (banda critica) nel fenomeno del mascheramento
Curve di mascheramento e soglia di mascheramento
Soglia di pulsazione

Consonanza e dissonanza da un punto di vista musicale e percettivo
Consonanza/dissonanza e banda critica
Consonanza di suoni complessi
Consonanza degli intervalli musicali

Concetto di periodicità e concetto di ritmo

Definizione di voce
L'acustica vocale
Caratteristiche del segnale vocale
Variazioni nella periodicità (jitter e shimmer)
Eventi aperiodici della voce

Il modello della produzione vocale: energia, sorgente e filtro
Il mantice polmonare: capacità vitale, portata d'aria, pressione sottoglottica e pressione di soglia
La laringe
Le corde vocali
Teoria mioelastica-aerodinamica di Van der Berg e teoria muco-ondulatoria di Perellò
Segnale acustico glottico, frequenza fondamentale, pendenza spettrale e distanza interarmonica
Anatomia del tratto vocale e i risuonatori liberi della voce
Registri vocali e sensazioni vibratorie soggettive
Mobilità del tratto vocale e conseguenze sul timbro
Sorgenti secondarie per l'articolazione del suono, organi dell'articolazione attivi e passivi
Consonanti sorde e sonore, momentanee e continue, nasali, laterali, vibranti, fricative/costrittive e affricate/semicostrittive

Teoria lineare della sorgente-filtro di Fant e Flanagan
Teoria non-lineare della sorgente-filtro, la voce come sistema caotico
Correlazione tra risonanza del tratto vocale ed efficienza glottica
Metodiche di analisi che presuppongono una linearità e una non-linearità del sistema

I registri vocali nella pedagogia vocale
Definizioni di registro vocale
Definizione di registro vocale di Mckinney e di Garcia
Vocal fry, registro modale, registro di falsetto
Gestione del break vocale secondo le convenzioni stilistiche
Estensione tonale, tessitura e ottava di comodità

Pendenza del segnale acustico glottico in una voce artistica sana, ariosa e pressata
Vantaggi di una voce risonante
Modello del quarter-wave resonator
Interferenze costruttive e interferenze distruttive all'interno di un quarter-wave resonator
Conseguenze delle interferenze nel tratto vocale sulla vibrazione della glottide

Definizione e caratteristiche della formante
Le formanti della voce nell'articolazione delle vocali e nella modulazione delle caratteristiche timbriche
La formante del cantante: utilità, differenze nelle varie vocalità, origine
Valore assoluto dei centri di frequenza delle formanti e rapporto all'interno del sistema fonetico
Utilizzo delle formanti nel modello lineare e nel modello non-lineare della produzione vocale
Proiezione, direzionalità, punto d'impatto e portanza

Applicazioni dell'analisi acustica nella clinica, nella ricerca e nell'educazione
L'importanza dell'integrazione tra analisi acustica e valutazione percettiva
Descrizione qualitativa della voce
Strumentazione per l'analisi acustica
Algoritmo matematico FFT, frequenza di campionamento e profondità di bit nella fase di acquisizione audio
Classificazione del segnale vocale per la selezione della metodica di analisi più adeguata
Parametri acustici di vocalità valutabili (frequenza, ampiezza, spettro e altri)

L'oscillogramma
Compressione del segnale
Applicazioni dell'oscillogramma nella didattica vocale

Le tre dimensioni dello spettrogramma
Rappresentazione lineare e logaritmica delle frequenze
Analisi momento per momento o su un periodo di tempo
Alpha ratio
Spettrogramma a banda larga e a banda stretta
Applicazioni dello spettrogramma
Classificazione spettrografica della gravità delle disfonie
Produzione di segnale stocastico, diplofonia e subarmoniche
Spettro FFT
Grafico LTAS
Lo studio delle qualità vocali della CCM tramite spettrogramma

La codifica predittiva lineare
Applicazioni della LPC nella didattica vocale
Criticità della codifica predittiva lineare

Analisi cepstrale e picco cepstrale

Indici fonetoacustici: jitter e shimmer
 

Il tracciato fonetografico
Identificazione del campo vocale e classificazione vocale
Il fonetogramma a scopo di follow-up
Criticità dell'esame fonetografico

Istogramma
Tono medio parlato

I contorni

Elettroglottografia
Lettura dell'elettroglottogramma
I quozienti elettroglottografici: quoziente di apertura, di chiusura e di velocità
Morfologia della curva elettroglottografica in associazione alle emissioni vocali
Punti di forza e criticità dell'esame elettroglottografico

Misure aerodinamiche della fonazione: pressione, flusso e resistenza
Volume del flusso
Portata media della velocità del flusso
La pressione subglottica, pressione sopraglottica, pressione transglottica e pressione intraglottica
Stima della pressione subglottica dalla pressione intraorale
La soglia di pressione della fonazione e lo sforzo fonatorio
Resistenza glottica e grado di adduzione
Legge di Ohm applicata al sistema fonatorio

Pletismografia induttiva, elettromiografia, stroboscopia laringea e chimogramma

Bibliografia in ordine alfabetico

Igiene dell’apparato fonatorio
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Nessuna descrizione fornita
Fisiopatologia della voce professionale
Foniatria artistica

Presentazione del corso e del docente
La vocologia artistica è l'incontro tra musica, scienza e medicina
Cos'è la voce, voce e suono come fenomeni multidimensionali
La storia del suono, il suono per la vita nella sua evoluzione
Siringe, laringe e apparato uditivo alle origini della voce
Primatazione, memoria non genetica e ominazione
La nascita della musica e l'affinarsi degli strumenti comunicativi
La nascita della scrittura e della notazione musicale
La diversificazione di canti sacri, profani, colti e popolari, fino alla musica contemporanea

L'evoluzione dell'assetto respiratorio e deglutitorio umano
Riflesso della deglutizione, funzione protettiva della laringe e del complesso glottico
Tutte le altre funzioni vitali della laringe
Un organo sempre più dedicato alla fonazione, alla modulazione e all'articolazione dei suoni
Posizione intranarinale della laringe nei mammiferi e nei bambini molto piccoli
Respirazione, deglutizione e fonazione nel neonato
Il compromesso biologico nell'adulto
Sviluppo della laringe con l'età: posizione e dimensioni
Filtro sovraglottico, buzzing, armonici e componenti formantiche delle vocali italiane
Le tre macro-strutture della fonazione
La frequenza fondamentale nella vibrazione delle corde vocali dell'uomo e della donna adulti
Le cinque formanti della voce

Il canto come prassia a cui concorre tutto il corpo, risultato di complessi equilibri dinamici muscolari e neuromuscolari e di una raffinata coordinazione neuromotoria
Le strutture dell'apparato vocale, coinvolte nel processo sensomotorio del canto
Il canto è una prestazione sportiva che richiede un training specifico
Possiamo tutti cantare?
Fattori che determinano una predisposizione naturale al canto, dalle strutture della laringe alla mucosa cordale, fino all'ampiezza del torace
L'eufonia tra canto moderno e canto lirico
Le figure professionali a cui il cantante si può rivolgere: maestro di canto, vocal coach, agente, logopedista, foniatra/vocologo, fonochirurgo...
Allenare la propriocezione per ottimizzare la fatica vocale, il canto come sottrazione di energia

Nascita e storia dell'Opera italiana ed evoluzione della tecnica vocale: la voce si adatta alla strumentazione e agli spazi performativi, dal cembalo all'orchestra post-beethoveniana, e dal salone al grande teatro
Differenza tra musica moderna e canto moderno: groove, generi maggiori e minori, espressioni vocali
Tappe principali della Commercial Contemporary Music che hanno mofidicato la figura del cantante professionista e la tecnica vocale moderna: Blues, Jazz, Rock, Pop, Disco Music, EDM e Rap, batteria e groove, microfono da palco e amplificazione, crooner e cantautore, messaggio e forma, televisione e computer

La voce come sistema multi-dimensionale
La perfetta funzione canto tra respirazione, emissione/fonazione e amplificazione del suono/risonanza
Creazione e funzionamento dell'engramma motorio vocale: interazione tra sistema nervoso, apparato vocale, e orecchio.
Engramma fisiologico e patologico

Definizione del diaframma
Volontario, involontario o semivolontario?
Anatomia del diaframma
Il diaframma dal punto di vista funzionale
Regioni dell'addome, dislocazione degli organi sotto-diaframmatici
Pareti muscolari anteriori e laterali dell'addome in fase inspiratoria ed espiratoria, funzione dei muscoli addominali
Le modalità della funzione espiratoria più ergonomiche o più costose per il canto: pancia in dentro e petto in fuori, respirazione addominale, respirazione costo-diaframmatica...
Le modalità della funzione inspiratoria più ergonomiche o più costose per il canto: clavicolare, costale, dorsale...
La respirazione fisiologica come funzione vitale, atto naturale e automatico volto all'ematosi
La respirazione fisiologica triangolare e la respirazione nel canto quadrangolare
L'importanza di una pressione sottoglottica costante per l'intensità e l'intonazione
Forze di retrazione elastica dei polmoni, velocità di fuoriuscita dell'aria e tenuta di fiato
Appoggio e sostegno durante la frase musicale
E' vero che bisogna fare gli addominali per cantare bene?

Come l'inspirazione determina una buona o cattiva competenza pneumofonica
Le modalità e gli svantaggi della respirazione clavicolare, della respirazione costale e della respirazione dorsale
I vantaggi di una corretta respirazione costo-diaframmatica
Correlazioni tra postura e respirazione

La respirazione nel professionista della voce: rumore, volume corrente, utilizzo della muscolatura toraco-addominale
Postura corretta tra allineamento e assialità
Tecniche di controllo della pressione sottoglottica e delle caratteristiche fondamentali dell'emissione
Rapporto tra pressione sottoglottica, intensità sonora e frequenza sonora
Difetti di intonazione
Cause e soluzioni del break vocale nelle dinamiche pianissimo/fortissimo

Propriocezione indiretta del diaframma e indicazioni didattiche
Elasticità o rigidità di un sistema
Rapporto tra appoggio, indice adduttorio delle corde e attacco del suono
Muscolatura coinvolta nella fase di sostegno
Il sostegno nella fine del suono
Caratteristiche di un'integrazione corretta e di un'integrazione sbilanciata tra appoggio e sostegno (compensi posturali, timbro della voce, intonazione, vibrato, attacchi)
Indice di variabilità individuale e didattica in base alla vocalità
Affondo e cavata della laringe
L'equilibrio dinamico tra muscoli inspiratori ed espiratori
Il corretto accordo pneumofonico nell'attacco vocale dolce
Caratteristiche e svantaggi degli attacchi patologici: attacco glottale e attacco soffiato
Riflessi prefonatori e intrafonatori, pressocettori, meccanocettori e meccanocettori articolari, nell'inizio del suono e nella tenuta del suono
Caratteristiche di una buona chiusa vocale

Breve storia della laringologia e della fonochirurgia, da Manuel Garcìa (padre) a Jacob Da Silva Solis-Cohen, dalla clinica della Foresta Nera fino alla Scuola Giapponese e all'istologia e citoarchitettonica della corda vocale
Definizione di fonochirurgia
L'abilitazione e riabilitazione dello strumento voce nel canto lirico e non lirico, e la visita foniatrica di controllo
La disodia come sintomo e non come malattia
Il percorso di cura: anamnesi, esami, diagnosi, pianificazione dell'intervento chirurgico e dell'iter post-chirurgico
Le esigenze di figure professionali diverse e l'approccio del foniatra
Le varie cause funzionali, ambientali, organiche, sistemiche e psicologiche della disodia e della fonastenia
Accenno all'equilibrio delle catene muscolari
I vari aspetti dello stile di vita del cantante che possono essere alla base di variazioni della sua salute generale (fisica e psicologica)
Importanza dell'aspetto psicologico ed emotivo nella salute del cantante, il canto come servizio di comunicazione, lo sviluppo di un'affettività sincera verso l'audience, l'ego, la psicoterapia
Fare ammalare il corpo e la mente fa ammalare anche la voce
Correlazione tra vibrazione scorretta della corda vocale e alterazione del segnale vocale
Quando il cantante lirico e moderno può effettuare un maggior riposo per affrontare la stanchezza vocale?

Estensione minima del cantante lirico e del cantante leggero
Dinamiche richieste
Altre caratteristiche acustiche importanti della voce cantata (colore e vibrato)

Definizione di laringe
Vibrazione delle corde vocali vere e primi accenni all'onda mucosa
Muscolatura laringea estrinseca e sistema di sospensione della laringe, allineamento testa-collo e apparato stomatognatico
Muscolatura laringea intrinseca tra adduttori/costrittori, abduttore e tensori delle corde vocali
Introduzione alle cartilagini principali della laringe (tiroidea, cricoidea, aritenoidi)
Inclinazione tiroidea e muscolo vocale nella tensione e nell'allungamento delle corde vocali

Caratteristiche delle cartilagini ialine, elastiche e miste della laringe
Processo di ossificazione delle cartilagini laringee, visione istologica e adattamento funzionale
Anatomia della cartilagine tiroide, articolazione crico-tiroidea e movimento di basculamento
Anatomia della cartilagine cricoide
Anatomia delle cartilagini aritenoidi e funzioni dell'unità crico-aritenoidea
Anatomia della cartilagine epiglottide
Cartilagini corniculate, cuneiformi e sesamoidi, e cartilagine interaritenoidea
Articolazioni, capsule articolari e inserzioni di legamenti e muscoli
Legamenti principali, membrane estrinseche e intrinseche, il ligamento cordale
Inserzione e funzione dei muscoli intrinseci della laringe
Modificazioni straordinarie della laringe in condizioni para-patologiche o patologiche
Muscolatura estrinseca, disassamenti ed escursione verticale della laringe
Muscoli della lingua

Definizione della voce umana nei termini della fisica acustica
La corda vocale è una plica, l'errore storico di Salomon Liscovius
I cinque strati anatomici e i tre strati bio-meccanici/funzionali della plica vocale (epitelio, lamina propria e muscolo vocale)
Spazio di Reinke e ligamento vocale
Relazione tra struttura vibrante e onda mucosa
Cito-architettonica e istologia della corda vocale: glicoproteine, acido ialuronico e ialuronati, collagene (tipo 1, 2, 3, 4), proteinasi, elastina, fibrillina 1, tropoelastina, mastociti, ecc.
Fibre elastiche in relazione all'impedenza di ogni strato
I mastociti all'origine dell'edema
Trattamenti a base di acqua e acido ialuronico
Il ciclo vibratorio, l'effetto Bernoulli, l'energia cinetica e l'energia potenziale, la teoria di Conrad-McQueen e il concetto di resistenza

Regioni sovraglottica/superiore, glottica/media e sottoglottica/inferiore della laringe
Istologia dell'epitelio di rivestimento delle regioni della laringe e processo di epidermizzazione della mucosa
Corion della mucosa, muscolo cordale, versamenti edematosi ed edema sottoglottico nel bambino
Ventricolo del Morgagni
Tendine di Broyle
Definizione anatomica della glottide

Funzioni della laringe nel corso dell'ontogenesi
La funzione respiratoria, l'abduzione delle corde vocali, l'apnea volontaria
La funzione di protezione sfinterica delle vie aeree su tre livelli
La funzione deglutitoria tra movimenti volontari e riflessi involontari, laringe in posizione intranarinale nel bambino, apnea deglutitoria
La funzione della tosse e dell'espettorazione, funzionalità neurologica e recettori
La manovra di Valsalva
La funzione fonatoria, la teoria mioelastica, il ciclo glottico e i cicli al secondo

Il sistema risonanziale a volumetria variabile della voce e le strutture mobili del Vocal Tract
La risonanza della voce tra dati oggettivi e variabilità individuale
Il fenomeno aggiunto della consonanza, la voce come fenomeno risonanziale
Mascheramento del suono
Muscoli del faringe e del palato molle, voce orale e voce nasalizzata
La cavità nasale come camera di risonanza secondaria
Propriocezione del suono e del fenomeno risonanziale
Fattori che determinano e influenzano il timbro della voce
Obiettivi tecnici tra intelligibilità, intensità e frequenza
Meccanismo di copertura del suono
Correlazione tra volume del Vocal Tract (diametro e lunghezza), frequenza di risonanza ed energia degli armonici
Correlazione tra la tensione di parete e chiarezza del timbro
Tecniche di canto a sorriso
Posizione flottante ed escursione della laringe, punto di neutralità, eufonia e implicazioni risonanziali
Accenno al Cry e al Twang in relazione alla configurazione del Vocal Tract

Il registro vocale, secondo la definizione di Hollien, come fenomeno laringeo
Registro vocale in termini di "colore vocale" e percezione
Adattamenti dell'apparato fonatorio in relazione alla frequenza e cambi di registro
Il cambio di registro tra massa e tensione della corda vocale, pressione e Vocal Tract
Il registro fragile
Registri vocali primari da un punto di vista di tempo di contatto cordale, coordinazione muscolare, vibrazione body/cover e armonici della voce (registro pieno/M1/meccanismo pesante, e registro di falsetto/M2/meccanismo leggero)
Differenziazione tra registro pieno con consonanza di petto e registro pieno con risonanza di testa
Il registro modale: frequenza fondamentale nella voce maschile e femminile adulta, estensione della voce professionale parlata, prosodia e comunicazione
Gap posteriore e adduzione in relazione all'attivazione degli interaritenoidei nel registro di falsetto
Utilizzazione del registro di falsetto nella voce cantata e nei generi musicali
Il registro di fischio e il registro di fischio estremo
Il falsetto rinforzato: qualità spettrale e tecnica
Stop-closure falsetto/damping
Il registro di flauto nella voce femminile

Nascita e finalità della copertura del suono, la copertura nel canto lirico e nel canto moderno
Come si comportano le varie strutture dell'apparato durante la copertura del suono
Lo sbadiglio e lo spazio faringeo
Trasformazione vocalica e intervocale, intelligibilità
Affondo e tecnica della cavata nelle voci maschili e femminili gravi
Differenze nella copertura del suono nelle voci femminili gravi, medie e acute
Salire in frequenza senza copertura: atteggiamenti compensatori, ipercinesia laringea e dispersione armonica
Non ricorrere alla copertura può essere una scelta corretta sotto l'aspetto stilistico
Raccogliere il suono, portare il suono a punta di labbra
Indice di contatto cordale e rischio organico negli stili di canto
Ipercinesia laringea e dinamiche

Un network di professionisti per la cura della voce artistica
Percorso di formazione e ambiti di competenza dell'Otorinolaringoiatra, del Foniatra e del Vocologo artistico
Valutazione d'organo e valutazione della funzione sulla voce parlata e cantata
La videolaringostroboscopia come strumento diagnostico fondamentale per la voce artistica
La laringoscopia
Esami elettroacustici della voce: sonagramma, Voice Range Profile (VRP), e Multidimensional Voice Program (MDVP)
Importanza dell'ambito performativo e del genere performato, della qualità e della quantità della performance
Ruolo didattico e informativo del Vocologo Artistico
La correlazione di causa/e ed effetto/i nella diagnosi

Le competenze di un foniatra vocalmente orientato
L'anamnesi
Test di abilità vocale ed esami
Importanza dell'ascolto funzionale del segnale vocale parlato e cantato (speech)
Limiti di una valutazione prettamente visiva
Differenze tra la valutazione dell'anatomia e la valutazione della funzione della laringe

Videolaringostroboscopia: informazioni di tipo anatomico, morfo-strutturale e funzionale
Contestualizzazione delle modalità di emissione
Osservazione delle corde vocali e della zona pericordale (laringe posteriore, false corde, radice della lingua, epiglottide)
Catena glosso-ioido-laringea, mobilità della mandibola e competenza di apertura della bocca
Endoscopia trans-orale o trans-nasale
Valutazione della morfologia laringo-risonanziale in tutta l'estensione vocale
Valutazione della morfologia e del tono delle false corde, ipertono stabile e occasionale
Studio della laringe posteriore/deglutitoria, reflusso gastro-esofageo o laringo-faringeo
Valutazione delle corde vocali vere: morfologia, dimensioni, motilità cordale
Escursione verticale della laringe, floating throat
Retroversione epiglottica, epiglottide ad omega
Insufficienza adduttoria posteriore, apertura fisiologica della rima posteriore nella voce femminile
Riconoscimento della riduzione dello spazio ari-epiglottico

Definizione di disfonia, disodia e reseastenia
La disodia: malattia o sintomo?
Infezioni e fonopatie
Surmenage, esempi di malmenage, meccanismi di compenso
Quando il surmenage vocale genera malmenage vocale
Caratteristiche di una voce disfonica, segnale vocale
Ritorno alla fisiologia vocale, abitudini, prevenzione primaria e propriocezione
Alcune cause ambientali della fonopatia
A chi rivolgersi in caso di alterazione del segnale vocale?
Indagine del meccanismo pato-genetico nella voce artistica
Cause della fonopatia nel canto lirico e nella Commercial Contemporary Music: classificazione vocale, tolleranza della lesione minima, scat, belting, atletismi vocali rischiosi, effetti vocali dannosi
Ambivalenza ed opacità della domanda d'aiuto
Voce soffiata e fonochirurgia

Lesioni della glottide e segnale vocale
Patologie congenite e patologie acquisite del piano glottico

Patologie di pertinenza fonochirurgica e considerazioni pre-chirurgiche
Distribuzione delle alterazioni tra cantanti professionisti e non professionisti
Surmenage nella voce lirica, nel passato e oggi
Patologie comuni nella voce cantata
Valutazione della lesione tra comparsa, dimensioni, forma, alterazione del segnale
Riposo vocale, terapia medica e terapia riabilitativa per il riassorbimento della lesione
Obiettivi della rieducazione logopedica
La lesione edematosa alla base delle lesioni noduliformi del margine cordale
Distribuzione e caratteristiche delle lesioni nodulari in base al genere musicale e al sesso del cantante
Forma "a clessidra" della glottide
Riconoscere i noduli tramite l'ascolto (possibili rotture e sporcature del segnale vocale, ipercinesia, dinamiche e frequenze)
Ispessimenti, iper-cheratosi, iperemia
Eufonia stilistica ed eufonia performativa

Differenze tra polipo e nodulo
Genesi del polipo nel cantante (e nello strumentista a fiato), il laringocele e il micropolipo da sforzo
Distribuzione del polipo nei professionisti della voce e fenomeni di recidiva
Il polipo in relazione alla funzione pneumo-fono-articolo-risonanziale e alla vibrazione della corda
Trattamento del polipo, logopedia pre-chirurgica e post-chirurgica, fonochirurgia e silenzio vocale
Palpazione della corda vocale
Definizione dell'edema di Reinke e dello Spazio di Reinke
Gradi di pericolosità dell'edema di Reinke e dispnea
Distribuzione dell'edema di Reinke nei professionisti della voce parlata/modale e cantata e counseling
Fumo ed edema di Reinke, abbassamento della frequenza fondamentale e altre caratteristiche percettive (raucedine e gestione degli acuti)
Edema di Reinke, alterazione della vibrazione e atrofizzazione muscolare
Pelage cordale e cordotomia di minima, mucosectomia e aspirazione
Definizione di ectasia capillare e fattori di rischio di emorragie submucose
Ectasia capillare, varicosità sentinella e cisti cordale
Cauterizzazione e trattamento logopedico dell'ectasia capillare
Genesi della cisti mucosa da ritenzione (o cisti duttale)
La cisti mucosa nelle donne
Sintomatologia della cisti mucosa
Trattamento e rimozione della cisti cordale, e recrudescenza della patologia
Le lesioni cordali congenite, la sintomatologia (timbro, fatica fonatoria, escursione frequenziale, ecc.) e l'effetto sull'onda mucosa
Lesioni della commissura anteriore (micropalmure)
Cisti epidermoidi
Il sulcus
Giudizio estetico nella riabilitazione, obiettivo funzionale della riabilitazione
Efficacia dei protocolli di auto-valutazione
Elementi fondamentali nell'approccio alla disodia organica (durante la performance, la diagnosi, la chirurgia, la terapia logopedica e la riabilitazione)

Come avviene l'intonazione, e cosa significa intonare?
Meccanismi fondamentali di intonazione tonale
Sintonizzazione volontaria pre-fonatoria
Feedback acustico e propriocezione (conduzione osteotissutale e oro-facial feedback)
Riflessi intra-fonatori
Intonazione e muscolatura intrinseca della laringe (es. regolazione tenso-adduzionale da parte della cartilagine tiroide)
Relazione tra aumento della pressione sottoglottica e aumento della frequenza emessa
Vie crociate e vie dirette nell'analisi di messaggi verbali e non verbali, studi di Tomatis, la musica come linguaggio
Coltivare un buon orecchio musicale fin dalla più tenera età, il ruolo di memorizzazione e confronto
Il ruolo della coclea nella traduzione del suono e la via acustica
Due difetti fondamentali di intonazione tra difetto impressivo e difetti espressivo
Differenza tra orecchio assoluto e orecchio relativo
Evidenze scientifiche e studi sull'orecchio assoluto e sull'orecchio relativo
Pitch-center

Definizione di vibrato come fenomeno acustico
Vibrato e connotazioni emotive della voce
Caratteristiche del vibrato di ampiezza e del vibrato di frequenza
Quali strutture producono il vibrato?
Implicazioni del vibrato nella pressione sottoglottica
Vibrato a bassissima, bassa, intermedia e alta frequenza
Contestualizzazioni stilistiche dei vari tipi di vibrato, il vibrato nei generi musicali e nei repertori
Variazioni del vibrato nelle diverse vocalità
Studiare il vibrato attraverso l'immagine spettrografica della voce, forma d'onda del vibrato
Rapporto tra regolarità del vibrato, livello tecnico e allenamento vocale
Vibrato e voci patologiche, differenza tra voce ferma e voce fissa
Cause di vibrati sgradevoli o aperiodici, ballamento della voce

L'importanza del riscaldamento vocale, da voce modale a voce cantata
I benefici e gli scopi del riscaldamento vocale
Tecniche di riscaldamento vocale vibratorie e glissate
L'importanza del raffreddamento vocale, da voce cantata a voce modale
Funzioni del raffreddamento vocale
Alcune tecniche di raffreddamento vocale consigliate da Mara Belhau
Tecniche di sbadiglio sonoro e manipolazione laringea
Definizione di Vocal Fry come registro vocale
Il Vocal Fry nel raffreddamento vocale
Vocal Fry e sviluppo della risonanza
Vocal Fry come strumento di valutazione di una voce

Cosa è accaduto nel mondo della didattica del canto, negli ultimi 20 anni
Definizione di modo vocale
Modi vocali ad alta e a bassa energia: Twang, Chest Voice, Body Voice, Spoken Growl, Shouted Growl, Belting, voce graffiata, modo lirico, Vocal Fry
Altre espressioni vocali della Commercial Contemporary Music: melismi e jodel
La voce squillante tra acustica e fisiologia
Fisiologia dello spoken growl e dello shouted growl
Fisiologia del Vocal Fry e del tuned vocal fry
Vocal Fry e armonici inferiori
Definizione delle voci estreme e contestualizzazione stilistica
Caratteristiche acustice e fisiologiche delle voci estreme
Approccio didattico alle voci estreme

Produzione degli ormoni steroidei
Funzioni ed effetti degli ormoni steroidei sugli organi bersaglio
La laringe come organo sessuale secondario
Perché la laringe è un organo sessuale?
Comparazione citologica tra epitelio laringeo e vaginale
Le tre età della voce femminile: pre-puberale, post-puberale e menopausale
La voce bianca
La muta vocale: quando avviene
Caratteristiche percettive della muta vocalica nella voce parlata e cantata
Diagnosi laringoscopica della muta vocale e triangolo glottico posteriore
Aumento delle dimensioni della laringe e abbassamento della frequenza fondamentale nelle voci maschili e femminili
Didattica del canto durante la muta vocalica: durata, tessitura e intensità
Voce e fasi del ciclo mestruale
Voce e sindrome premestruale
Effetti della pillola anticoncezionale sulla voce
Effetti della terapia ormonale sostitutiva sulla voce per cantanti in menopausa

A cosa serve l'igiene vocale?
I principi fondamentali dell'igiene vocale: umidificare e proteggere
Tecniche di controllo del grado di umidità ambientale per i professionisti della voce
Tecniche di idratazione superficiale della mucosa cordale
Tecniche di idratazione endogena
Definizione delle malattie da reflusso gastroesofageo e relativa sintomatologia
Scegliere l'abbigliamento nella gestione del reflusso
Lavaggi nasali
Protezione della voce da sostanze irritanti, rumori ambientali, sforzi fisici e altre condizioni
Campanelli d'allarme di un'igiene vocale insufficiente

La malattia da reflusso gastro-esofago-faringo-laringeo e altre malattie del tratto gastro-enterico
L'importanza dell'alimentazione (qualità, quantità e tempistiche)
La funzione degli sfinteri esofagei in relazione alla tecnica respiratoria del cantante
Il collegamento tra disendocrinie e l'alterazione edematosa delle corde vocali
I dismetabolismi, i rischi dell'obesità e dell'eccessiva magrezza
La sindrome ansiosa del cantante: cause, sintomi organici e funzionali
Le malattie iatrogene e la loro azione diretta o secondaria sulla produzione vocale
Il rischio delle "suggestioni farmacologiche" tra colleghi, anche per quanto riguarda la fitoterapia
Come i disordini posturali inducono patologie sul canto

L'ampliamento degli ambienti performativi e dell'organico strumentale nella storia della tecnica vocale
Un'attitudine tecnica per ottenere il miglior risultato con il minimo sforzo
La proiezione/direttività della voce e delle vocali, l'udibilità del Twang come fenomeno di risonanza
La portanza della voce
Il rinforzo della formante di canto con la contrazione del SAE e la copertura del suono
Sintonizzazione formantica
La formante di canto varia con la classificazione vocale (es. soprano, tenore, contralto, ecc.)

Cos'è l'estetica nel canto?
Livello segmentale e livello sovrasegmentale della percezione
Il pervertimento della fisiologia per scopi stilistici ed espressivi
Concetto di voce pulita dal punto di vista stilistico, spettrografico e comunicativo

Il canto nel bambino è un'opportunità o un rischio?
Benefici del canto nell'infanzia, tra socializzazione e sviluppo del linguaggio parlato
Caratteristiche di base di una voce infantile sana
Fattori di rischio specifici per le lesioni di tipo funzionale e organico nei bambini
Anatomia e fisiologia della voce infantile: legamento vocale, corion, bascula crico-tiroidea, equilibrio pneumo-fono-articolatorio e volume polmonare, laringe intranarinale e spazi sovraglottici, assetto della base del cranio, sviluppo della mandibola
Estensione, tessitura e resistenza della voce infantile
Monitoraggio della frequenza fondamentale
Le tecniche di rinforzo-formantico sono appropriate nella voce infantile?
Lavorare con la voce infantile dagli 0 ai 3 anni
Lavorare con la voce infantile dai 3 ai 5 anni
Lavorare con la voce infantile dai 5 anni alla muta vocalica
Richieste performative eccessive e adultizzazione della voce infantile

Semi-occluded vocal tract exercises (SOVTE)
Neurodiversità e comunicazione: comprendere per supportare e facilitare il processo di cambiamento

Disturbi della Comunicazione
Neurodiversità
Stereotipi, Stigma, Pregiudizi

Pre e post-chirurgia: viaggio tra prevenzione, abilitazione e riabilitazione

Logopedista, Insegnante di canto, Medico: integrare le competenze per massimizzare i risultati
Pre-Chirurgia e Post-Chirurgia: strumenti del mestiere al servizio della persona

Il Metodo Propriocettivo Elastico (PROEL) per far volare la voce

Idratazione e lubrificazione per fare scivolare la voce
Il bombardamento sensitivo: un'esperienza indimenticabile per la voce che prepara all'azione
Massima elasticità per sperimentare una voce flessibile e totalmente libera
Un tuffo nelle camere di risonanza
Volare con la voce

Didattica della tecnica vocale: voce parlata e cantata

Metodi didattici e approcci
Principi e filosofia del sistema di insegnamento VES®
Tecnica vocale, stile, ear training, interpretazione e comunicazione
I 5 Centri del cantante
Progressione didattica e obiettivi
Concetto di calibratura muscolare, lavoro e sforzo: rendimento, fatica, lavoro muscolare, allenamento e fisiologia del muscolo
Tensione, sforzo e deformazione
Strutture e funzionamenti della laringe: cart. tiroidea, cart. aritenoidi, cart. cricoidea, cart. epiglotide, corde vocali vere, corde vocali false, ventricolo di Morgagni, sfintere ariepiglottico Strutture e funzionamenti del vocal tract: seni piriformi, retrofaringe, costrittori, parete, palato molle e rinofaringe e lingua
Strutture e funzionamenti dell’apparato respiratorio
Anatomia e fisiologia muscolare di base
Anatomia del muscolo striato
Fisiologia della contrazione muscolare
Tipi di muscoli striati
Tipi di fibre muscolari nella laringe
Recettori muscolari
Principi di esercizio
Effetti generali dell'esercizio
Tipi di esercizi e loro effetti
Casi didattici

La prima lezione di canto
La prima lezione di voce parlata
Dalla telefonata alle procedure
Anamnesi: il racconto
Ascoltare la voce “a freddo”
Valutazione percettiva della voce parlata
Valutazione percettiva della voce cantata
Valutazione percettiva della salute dello strumento
Test della lateralità
Test 1-50
Valutazione della dinamica respiratoria
Valutazione percettiva delle cvv
Valutazione percettiva del vocal tract
Casi didattici

Tipi di classificazione vocale e utilità
Classificazione vocale: Soprano, Mezzosoprano, Contralto; Tenore, Baritono Basso
Valutazione della corda vocale, morfologia e funzionalità (spessore, elasticità e lunghezza), morfologia del vocal tract, segnale acustico e direzioni didattiche
Caratteristiche anatomiche, fisiologiche, acustiche e didattiche delle categorie vocali maschili e femminili
Ipotonia e ipercinesia
Lassità e ipotonia
CCV legnose ed elastiche
Protocolli e principi applicativi dei protocolli VES®
Casi didattici

Postura: anatomia, fisiologia, neuro-modellamento, modelli, problemi, cause, soluzioni, rischi e pratica
Valutazione alla postura e del movimento
Antalgia e compensi
Allineamento, equilibrio, tonicità ed elasticità
Centro di gravità ed equilibrio: biomeccanica, aree di controllo e strategie
Baricentro, centro di gravità, equilibrio asse di allineamento
Equilibrio instabile e conversione dell’energia
Catene muscolari
Muscolatura minoritaria e dominante
Esercizi di coordinazione neuro-motoria
Attrezzi per la fisio-propriocezione
Distensione elastica
Approcci alla postura: PROEL - Feldenkrais - Alexander - Yoga
Focus sulla terapia manuale
Esercizi di tonicità posturale
Esercizi di equilibrio
Esercizi di elasticità posturale
Esercizi in posture decompensate
Postura testa-collo
Postura laringea
Casi didattici

Fisiologia, fasi e neuro-modellamento, modelli respiratori, problemi, cause, soluzioni, rischi e pratica
Dalla neurologia alla prassi
Diaframma e postura
Ginnastica respiratoria?
Approccio VES®
Esercizi di equilibrio e disequilibrio corporeo
Valutazione e apprendimento dell’appoggio e del sostegno respiratorio
Esercizi di management della pressione sottoglottica
Posizioni fondamentali: seduti, distesi, in piedi
Sequenze ed esercizi respiratori
Intensità, portanza, penetranza e proiezione
Associazione e dissociazione corpo-voce
Accoppiamento e interazione aria-laringe
Teorema del massimo trasferimento di potenza
Pressione e flusso
Fricative sonore
Progetto: didattica della respirazione e didattica posturale
Atletismo respiratorio, management della respirazione, dissociazione muscolare, pressurizzazione, aria e cvv, quantità e qualità, leggi sistemiche della fonazione
Casi didattici

Valutazione
Classificazione vocale
Postura
Respirazione

Sensazione, percezione, propriocezione, stimolazione, esperienza e apprendimento
Percezione e apprendimento
Postulati dell’abilitazione vocale
Apprendimento neuro-senso-motorio
Contesto storico
I primi modelli di apprendimento motorio
Stage models
Open-loop models of motor control
Closed-loop (cybernetic) models of motor control and learning
Teoria degli schemi
Lo schema del programma motorio
Richiamare lo schema
Schema di riconoscimento
Teoria degli schemi del controllo motorio
Teoria degli schemi applicata all'apprendimento motorio
Processi cognitivi nell'apprendimento motorio
Consapevolezza e attenzione nell'apprendimento motorio
Profondità di elaborazione
Motivazione
Come strutturare la pratica
Feedback aumentato
Variabilità della pratica
Pratica casuale vs pratica programmata
Praticare l’intero
Coerenza della risposta a uno stimolo

Elaborazione bottom-up e top-down
Percezione e attenzione: processi automatici e controllati
Motivazioni, emozioni e percezione
Principi della Gestalt
Abitudini e apprendimento percettivo
Aspettative percettive
Tipi di apprendimento
Connessionismo
Le fasi del cambiamento: il comportamento
Modello procedurale: stimolo-attivazione-reiterazione-neurostabilizzazione-
Bombardamento sensitivo e stimolazione recettoriale
Habitus vocale
Approccio immaginativo e sinestesico, fisiologico, sintomatico, psicogenico, percettivo, eziologico ed eclettico
Progettualità: lezioni breve termine e lungo temine
Casi didattici

Il riscaldamento vocale come igiene vocale
Riscaldamento per tipologia vocale
Applicazione didattica - corde spesse e sottili
Applicazione didattica - corde legnose, lasse ed elastiche
Applicazione didattica - corde ipocinetiche ed ipercinetiche
Problematiche e relative soluzioni di ogni tipologia vocale
Riscaldamento e potenziamento tecnico
La nuova esperienza
Il sovraccarico controllato
Obiettivi multipli e simultanei
Problem solving e stabilizzazione: problema, causa, soluzione, ripetizione, stabilizzazione
1° protocollo didattico VES® (lip roll): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica al pianoforte, pratica nelle canzoni, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo

Registri e meccanismi
Terminologie a confronto
Qualità vocali e range frequenziali
Qualità vocali e PSG
Vocali, fonemi e qualità vocali
Funzioni della laringe e utilizzo nella pratica
Apprendere la gestione dell’inclinazione tiroidea
Casi didattici

Protocolli didattici
Esercizi e range per ogni tipologia vocale
Modalità di esecuzione dell’esercizio
Posizione facilitatoria e sovraccarico controllato
Defaticamento e raffreddamento vocale
Analisi della tonicità muscolare
Consonanti, fonemi facilitanti per il cry
Vocali facilitatorie, implicazioni glottiche e vocal tract
Parametri di difficoltà e facilitazione nel gesto motorio e nell’esercizio
Propriocezione vibratoria e palpatoria durante gli esercizi (spazio cricotiroideo)
2° protocollo didattico VES® (Sirena): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
Casi didattici

Istologia, biomeccanica fonatoria e ciclo vibratorio
Gestione dell’attività glottica
Isolamento laringe-mantice
Adduzione e abduzione
Esercizi di propriocezione, tensione, ispessimento, allungamento e modalità vibratoria delle cvv
Scale ed esercizi musicali che facilitano o sovraccaricano lo strumento, in base alla classificazione vocale
Gestione economica dell’attività vibrante
L’attacco
L’estensione vocale
Cambio/i di registro
Muscoli minoritari e maggioritari nei protocolli
Concetto e applicazione del punto di equilibrio
3° protocollo didattico VES® (cry): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
Fonemi e consonanti nel cry
Casi didattici

Apprendimento
Meccanismi
Riscaldamento vocale

Aumentare l’estensione vocale
Rendere il suono omogeneo e stabile
Gradualità nei cambiamenti di modalità vibratoria
Esercizi combinati
Idratazione e lubrificazione endogena
Esercizi isometrici ed isotonici
Esercizi inspiratori
Vocal fry
L’aria nella voce
La stecca nelle corde spesse e nelle corde sottili
Esercizi di abduzione
Casi didattici

Liberare e valutare la mandibola
Liberare e valutare il collo
Liberare e valutare la lingua
Masticazione e deglutizione
Anatomia funzionale del retrofaringe e del palato molle
Spazio laringeo, faringeo, orale
Difficoltà di gestione dello spazio retro-orale
Cambio di registro
Cambio di risonanza diretto

4° protocollo didattico VES® (spazio, retrofaringe e palato molle): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
Esercizi percettivi e di mantenimento
La laringe come equalizzatore del suono
Esercizi e casi didattici

Teoria lineare e non lineare fonte-filtro
Impedenza, reattanza e resistenza
Funzione di parete
Tecnica vocal tract diretto
Tecnica a vocal tract invertito
Vocal tract “neutro”
Speech e singing speech
Il suono in posizione
Gestione della risonanza
Vocal tract costante e vocal tract variabile
Cambio di risonanza inverso

Gestione della lingua: spazio antero-posteriore, posizioni, implicazioni posturali, device utili
Voce parlata e cantata
Problemi e strategie risolutive della lingua
Concetto di risonanza e consonanza
Modificazione delle vocali, aprire e chiudere la vocale per finalità performative
Introduzione pratica del concetto di formante
Gestione dello spazio per: Tenore, Baritono, Basso, Baritenore, Soprano, Mezzosoprano e Contralto
Difficoltà tecniche e soluzioni vocal tract per ogni vocalità
Formant tuning technique
Esercizi a Vocal Tract semi-occluso (SOVTE) per la risonanza della voce
Esercizi combinati

Accoppiamento sorgente-vocale tract
Compenso vocal tract nelle funzioni laringee
5° protocollo didattico VES® (Risonanza): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata Equalizzazione del suono, spazio, altezza della laringe, lingua
6° protocollo didattico VES® (Connessione): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
Esercizi e casi didattici
Attività sfinterica della laringe e risoluzione della costrizione e dell’ottundimento

Vocal tract
Spazio
Risonanza
Connessione

Atletismo artistico VES®: superare il cambio di registro, cambiare gli equilibri muscolari, legge CT-TA, definizione delle vibrazioni cordali in base alla frequenza e al timbro, problemi cause e soluzioni
Atletismo 1-2-3: Inclinazione tiroidea
Atletismo 4: Spazio
Atletismo 5: Connessione
Atletismo 6: Risonanza
Atletismo 7: Twang
Atletismo 8: Mix 1
Atletismo 9: Mix 2
Atletismo 10: Compressione e Belting
Atletismo 11: Linea di continuità
Atletismo 12: Vibrato
Atletismo 13: Agilità
Atletismo 14: Dinamiche
Atletismo 15: Effetti e distorsioni
Range, modifica delle vocali, passaggi, transizioni fra qualità (ascendenti e discendenti), difficoltà e possibilità

Udibilità, proiezione, penetranza, portanza e intensità
Nasalizzazione e twang
Twang Classico e Twang Moderno
Black twang e Pharyngeal
7° protocollo didattico VES® (Twang): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
Posizioni dello strumento nel canto moderno
Posizioni dello strumento nel canto lirico
Posizioni dello strumento nella voce parlata quotidiana e attoriale

Equilibrio laringeo: CT-TA
Mix percepito e Mix fisiologico
8° protocollo didattico VES® (Mix 1): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
9° protocollo didattico VES® (Mix 2): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
Posizioni dello strumento nel canto moderno
Gestione del Vocal Tract nel Mix 1 e nel Mix 2
Gestione del Vocal Tract nel Twang Moderno e nel Legìt/Twang Classico
Gestione del Vocal Tract nel Belting
Come i problemi di spazio e di Vocal Tract influiscono sull'intonazione e sull'agilità vocale, esercizi e strategie risolutive

10° protocollo didattico VES® (Compressione e Belting): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
Linea di continuità acustica
11° protocollo didattico VES® (Linea di continuità): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata

Twang
Mix
Belting
Linea di continuità

12° protocollo didattico VES® (Vibrato): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
13° protocollo didattico VES® (Agilità): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
14° protocollo didattico VES® (Dinamiche): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata
15° protocollo didattico VES® (Effetti e distorsioni): prerequisiti, obiettivi, caratteristiche acustiche e percettive, anatomia, fisiologia, a cosa serve, rischi, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, applicazioni per tipologia di corda, legame musicale, funzione delle vocali e dei fonemi, modalità di apprendimento e di potenziamento, pratica, spiegazione e sperimentazione del protocollo con l’allievo, applicazione alla voce cantata e parlata

Red flags delle patologie organiche e disfunzionali
Limitare il fonotrauma
Protocolli negli stati infiammatori
Gestire l’infiammazione
Protocolli nelle patologie congenite e stabili
Nel malmenage
Nel surmenage
La fatica e l’affaticabilità
Il riposo e il recupero
Disfonia, disodia e reseastenia

Eserciziario, razionale clinico e gestione della patologia nodulare e delle pseudocisti
Eserciziario, razionale clinico e gestione della patologia polipoide
Eserciziario, razionale clinico e gestione del sulcus e della vergeture
Eserciziario, razionale clinico e gestione delle cisti
Eserciziario, razionale clinico e gestione dell’edema
Eserciziario, razionale clinico e gestione della miosite
Eserciziario, razionale clinico e gestione dell’allergia, dell’asma, dell’estasia capillare e del GERD
Idratazione, lubrificazione e farmacologia
Ispezione e palpazione della laringe
Valutazione della video-laringo-strobo-scopia
Il pre-operatorio e il post-chirurgico
Tendenze riabilitative e metodi
Approcci e indirizzi nella disfonia psicogena

Approcci immediati nei setting specifici

Dizione e fonetica
Vocali e consonanti
Accenti
Fonoarticolazione
Rinofonie e stomatolalie

Pedagogia della voce professionale e case of study

Morfologia, fisiologia applicata, protocolli didattici, problemi, cause, soluzioni, modalità di apprendimento, voce cantata e parlata
Voce infantile
Muta vocale maschile
Muta vocale femminile
Voce adulta
Voce della terza età
Esercizi e accorgimenti nelle età della voce
Neuro-psico-motricità

Cantante pop-rock e folk
Corista
Cantante di pianobar
Cantautore
Musica contemporanea
Cantante country
Sala di registrazione
Cantante rock
Cantante rap e R&B contemporary
Gruppi vocali
Karaoke
Artisti di strada e buskers
Cantante jazz, gospel e soul
Cantante folk, musica etnica e popolare

Repertorio
Case of study
Programmazione didattica
L’audizione: musical, talent show, concorsi, lavoro di intrattenimento (villaggio, crociera ecc.)
Didattica di gruppo

Voce parlata del professionista non artistico
Voce, estetica, comunicazione e identità
La voce nel quotidiano
Il corpo
Problemi, cause, soluzioni e strategie del professionista vocale non artistico
Esercizi per il professionista vocale non artistico

Il setting di lavoro
Il copione
Il corpo
Utilizzo nel tempo, qualità dell’emissione, postura, attività fisica contemporanea, ambiente, rumore, costumi, pubblico e registrazione
Problematiche, difficoltà e soluzioni
Esercizi: logopedista e insegnante di canto
Peculiarità tecniche
Elementi di didattica
Prassi esecutiva
Caratteristiche della vocalità
Problematiche vocali e rischio di patologia
Livello di studio e professionalità
Pianificazione didattica
Riscaldamento vocale specifico
Casi di studio e pratica

Spot pubblicitario: tipo di spot, struttura dello spot, identità del prodotto, tono del prodotto, storytelling e target
Claim pubblicitario e payoff
Il setting di lavoro
Il corpo
Strumenti dello speaker: dizione, articolazione, intenzione, interpretazione
Tono, ritmo, volume, pause
Scegliere una voce: classificazione ADAP
Utilizzo nel tempo, qualità dell’emissione, postura, attività fisica contemporanea, ambiente, rumore, costumi, pubblico e registrazione
Problematiche, difficoltà e soluzioni
Esercizi: logopedista e insegnante di canto
Peculiarità tecniche
Elementi di didattica
Prassi esecutiva
Caratteristiche della vocalità
Problematiche vocali e rischio di patologia
Livello di studio e professionalità
Pianificazione didattica
Riscaldamento vocale specifico
Casi di studio e pratica

Strumenti del doppiatore
Il setting di lavoro
Il corpo
Utilizzo nel tempo, qualità dell’emissione, postura, attività fisica contemporanea, ambiente, rumore, costumi, pubblico e registrazione
Problematiche, difficoltà e soluzioni
Esercizi: logopedista e insegnante di canto
Peculiarità tecniche
Elementi di didattica
Prassi esecutiva
Caratteristiche della vocalità
Problematiche vocali e rischio di patologia
Livello di studio e professionalità
Pianificazione didattica
Riscaldamento vocale specifico
Casi di studio e pratica

Storia, origini, maturità e decadenza del musical
Il periodo classico
Il periodo moderno
Il neoclassicismo
La Disney
Il contemporary musical
Broadway e West End
Il musical in Italia
Il teatro e il cinema
La compagnia teatrale e il cast
Creare il personaggio
Gestione del tour
Dal pop al musical
L’orchestra
L’amplificazione e l’ascolto sul palco
La struttura musicale e la partitura
Gli stili del musical
Il problema della formazione
Triple Threat Performance
La voce parlata quotidiana e artistica
Postura, movimento e danza
La respirazione nel musical
Qualità vocali
Differenze tra attore, cantante pop, cantante musical e lirico
La mentalità del performer
Riscaldamento pre-performace, defaticamento e igiene vocale applicata
Legit, twang moderno, vibrato, belting
Cardini tecnici e percorso didattico in accademia
Problemi cause e soluzioni
Il cabaret

Cantante lirico
Riscaldamento, defaticamento e preparazione specifica
Gestione respiratoria e portanza
Vocalità naturale
Canto Gregoriano
Musica antica (Medioevo / Rinascimento)
Monodia e Polifonia
Vocalità corale
Storia dell’Opera dalle origini ai giorni nostri
Il periodo Barocco
Il periodo Classico
Il periodo Romantico
Il Novecento
Musica da camera e liederistica
Le tecniche e le applicazioni nelle diverse epoche, per la caratterizzazione dei personaggi
Stile e Arte Scenica
Il cantante è attore
Elementi di arte scenica (movimento, azione, danza)
Dizione
Lo studio del personaggio
Interpretazione musicale e interpretazione attoriale
Stili vocali e tecniche espressive
Il lavoro al pianoforte
La figura del maestro sostituto
La figura del direttore d’orchestra

Workshop sui meccanismi sovraglottici

Prima Parte - Teoria
Storia, estetica e diffiusione della vocalità estrema
Anatomia, fisiologia generale e foniatrica dell'apparato fonatorio con particolare riferimento alle tecniche in questione
I principali rischi di interesse foniatrico legati alla pratica del canto estremo
Igiene vocale e prevenzione dei danni vocali

Seconda Parte - Pratica
Tecniche di riscaldamento vocale specifiche fonazione sovraglottica, falsocordale, aritenoidea, mista (sovraglottica/glottica).
Growl e Scream
Tecniche di graffiatura vocale
Attacco del suono, chiusura del suono e gestione della fonazione sovraglottica
Applicazione delle tecniche derivate dal canto estremo alle altre forme di canto moderno e alla riabilitazione vocale
Tecniche di defaticamento vocale

Didattica pratica: tirocinio e assistentato
2 sezioni aggiuntive

Modalità di Frequenza

La modalità di frequenza è mista ed è tripartita in lezioni online in diretta streaming, lezioni e laboratori dal vivo, e corsi asincroni on-demand, in modo da rendere sempre accessibile un più vasto programma di lezioni.

Il corso prevede:

  • 12 incontri domenicali, una domenica al mese, in diretta streaming (dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00);
  • 4 incontri dal vivo presso la sede di Rimini, della durata di 3 giorni ciascuno e svolti nel weekend (venerdì, sabato e domenica);
  • 7 corsi online sul portale di formazione, in frequenza asincrona e on-demand.

La frequenza è obbligatoria all’85% per ogni modalità di erogazione.

In caso di assenza, è possibile visionare le registrazioni delle lezioni tenute in diretta streaming e i relativi materiali integrativi, caricati sul portale di formazione.

Le lezioni sono già sta...


Leggi di più

A chi è rivolto

Il corso è aperto a tutti i professionisti della voce (cantanti, insegnanti di canto, vocal coach, logopedisti, attori, doppiatori, ORL, foniatri, e altri).

Sono richiesti, a tutti gli studenti, una connessione internet stabile, un computer dotato di webcam e microfono, e una tastiera o pianoforte.

Esami

Ogni corso di studio all’interno del programma è corredato da un esame finale che certifica l’acquisizione delle abilità e conoscenze studiate.

Gli esami vengono sostenuti in diverse modalità che variano in base al corso di studio:

  • In diretta streaming in modalità scritta, orale e/o pratica;
  • In occasione degli incontri dal vivo programmati, in modalità scritta, orale e/o pratica;
  • Sotto forma di project work da consegnare entro una data prestabilita, in formato scritto, visivo, audio o audio-video in base all’assignment;
  • Online in totale autonomia, tramite il portale di formazione.

In caso di mancato superamento di uno o più esami, è possibile concorda...


Leggi di più

Qualifiche

Al termine del Master e dopo il superamento di tutti gli esami previsti, lo studente consegue il titolo di Certified VES® Practitioner in Tecnica Vocale, titolo di carattere privato (non universitario) rilasciato da Voice Evolution Institute.

Al conseguimento del certificato è possibile proseguire la formazione nel Master in Psicologia della Voce, Comunicazione e Counseling dell’Artista e nel Master in Didattica dello Stile e delle Discipline Musicali della Popular Music, ottenendo così il Diploma in Didattica della Voce VES® e la possibilità di accedere alla qualifica di Certified VES® Trainer.

Pagamenti

La retta complessiva è di 3895,00€ (IVA inclusa), rateizzata anche in 19 rate mensili da 205,00€ l’una.
In caso di preiscrizione lo studente avrà diritto a uno sconto del 10% sul costo complessivo, pagando la retta nella sua totalità, di 3505,00€ (IVA inclusa), nei 30 giorni precedenti all'inizio del corso.

Per i Certified VES® Practitioner in Tecnica Vocale che desiderano rimanere affiliati all'Istituto e avere una pagina personale sul sito, è necessario versare una quota annuale di 75,00€ (IVA inclusa).

Docenti

Medico-Chirurgo specialista in Foniatria, laureato presso l'Università di Cantabria e specializzato presso l'Università di Padova.
Ricercatore, clinico e fonochirurgo da più di 30 anni, collabora con un team di foniatri, terapeuti e logopedisti.

Direttore del Centro di Foniatria e Logopedia di Santander (CFL) e fondatore del Metodo Propriocettivo Elastico PROEL, è direttore e professore del Corso di Alta Formazione nel Metodo Propriocettivo Elastico presso Università Internazionale Menendez Pelayo.

Andrea Bianchino (Bmus, Mmus, Mmed, MAud, Mchiro, CMT, CHt, PGCert, PGDipl, FLCM) è Fellow presso il dipartimento di voce della West London University e direttore del Voice Evolution Institute, dove è docente del master in fisiologia vocale, pedagogia e didattica della tecnica vocale e del master in psicologia della voce, comunicazione e counseling dell’artista.

Da 15 anni si dedica alla didattica della voce cantata e parlata, attualmente è laureando in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Ferrara con internship presso l'Ospedale Sant'Anna, Unità Operativa di Otorinolaringoiatria e Fonochirurgia.

Ha conseguito l'Associate Diploma e il Licentiate in Popular Music Vocals Teaching presso la West London University, il biennio specialistico presso il Berklee College of Music di Boston e il Fellowship Diploma in voce presso il London College of Music. Ha ottenuto i Master universitari in Fisiopatologia e Riabilitazione della Voce presso l'Università Federico II, in Audiologia Clinica e Neurotologia presso l'Universidad Isabel I, in Neuropsicologia Clinica presso l'Universidad Catolica de Cuyo e in Chiropratica presso l'Ackermann Institutet (Svezia). Diplomato (PGDipl.) in Terapia dei Problemi Vocali (UIMP), Medicina Narrativa e Bioetica (UniMORE), Vocologia Miofunzionale (UniPEG), Foniatria Artistica (UniCUS), AF in Microbiota umano (UniPV) e Psicosessuologia. È docente master teacher certificato in EVTs e metodo PROEL e counselor presso l'Istituto di Psicologia Analogica con sub-specializzazione in Ipnoterapia.

Cantautrice, interprete, insegnante di canto, Certified VES® Trainer ed esperta in Vocologia Artistica.

Laureata con Lode in Discipline Arti Musica e Spettacolo - Regia e organizzazione gruppi teatro, presso l'Università degli Studi Roma Tre, sta attualmente frequentando il corso di Laurea Magistrale in DAMS Teatro, musica, danza - Musica Didattiche e Nuove Tecnologie presso l'Università degli Studi Roma Tre. 
Diplomata in recitazione presso l'International Acting School di Roma, ha frequentato un biennio in Musical presso LIM (Roma) e un master in Teatroterapia (Como). 

Nel 2017 consegue il Diploma in Didattica della Voce VES® presso Voice Evolution Institute, e consegue il Diploma in Popular Music Theory - Grade 5 e il Licentiate in Popular Music Vocals Teaching presso London College of Music - University of West London.
Ha completato il corso di alta formazione in Vocologia Artistica presso l'Università degli Studi di Ravenna.

Ha approfondito varie metologie per la didattica del canto, frequentando i corsi Estill EVT Livello I e Livello II con Alejandro Saorin Martinez, il corso "Voce e canto fra postura e diaframma" (livello base, intermedio e avanzato) con Daniele Raggi ed Eleonora Bruni, il corso "Metodologia e pratica dell'Orff-Schulwerk" presso la scuola di musica popolare Donna Olimpia, e il corso VOICEtoTEACH® entrando a far parte dell'albo docenti.

Ha preso parte a uno studio sperimentale che vede coinvolti numerosi insegnanti di canto italiani, formati allo specifico utilizzo delle tecniche del riequilibrio posturale all'interno del metodo Raggi.

Dal 2007 insegna presso la scuola di musica A.R.P.A. (Accademia Romana Promozione Arte), come docente di didattica della voce cantata e parlata, del laboratorio di avviamento al musical, e del Corso per il Diploma in Canto Moderno VES®.

Nel 2010 debutta come regista teatrale con uno spettacolo del drammaturgo contemporaneo italiano Francesco Randazzo, "Biro insalata & sogni", interpretato dall'attrice Caterina Intelisano al Teatro Studio Keiros di Roma.

Carola Figliolini, direttrice e docente di canto della scuola di musica Pensiero Armonico di Roma, da 10 anni di dedica alla didattica della voce cantata.

Laureata in Canto Jazz al Conservarorio Santa Cecilia di Roma, Consegue il titolo di Certified VES® Trainer e il Diploma in Didattica della Voce presso Voice Evolution Institute, consegue il Diploma in Popular Music Theory, rilasciato dal London College of Music, la licenza triennale di teoria e solfeggio presso il Conservatorio di musica “Alfredo Casella” dell’Aquila.

Prende parte alle manifestazioni concertistiche tenutesi a Roma, tra le principali: si esibisce nel “Jazz Vocal Ensamble” del Conservatorio Santa Cecilia di Roma, al Festival Jazz di Valmontone; Palazzo Doria Pamphili, al Teatro Olimpico di Roma nell’ambito dell’evento “tra passato e futuro, l’innovazione oggi”; presso i Giardini di Castel S. Angelo a Roma, nell’ambito della manifestazione “Letture d’estate”.

Insegnante di canto e cantante dedita all’improvvisazione e alla musica di ricerca.

Nel 2018 Si laurea in Canto Jazz presso la Siena Jazz University con una tesi sul rapporto tra la musica barocca e la musica jazz.
Proprio durante gli anni a Siena si appassiona all’improvvisazione radicale grazie al Maestro Stefano Battaglia, frequentando i suoi laboratori permanenti di improvvisazione e numerosi workshop con artisti del calibro di Tim Berne, Jhon Taylor, Aaron Golberg, Steve Leheman e Ernst Reijseger.

Parallelamente alla ricerca artistica inizia ad appassionarsi alla didattica e a perfezionarsi con docenti di diversa estrazione stilistica e metodologia, e a frequentare corsi specifici per la didattica.
Nel 2020 si iscrive al corso di alta formazione in Vocologia Artistica presso l’università di Bologna, concludendo il percorso con il massimo dei voti grazie a un elaborato sulla didattica di emergenza. 

Attualmente è Candidate VES® Trainer iscritta al corso per il Diploma in Didattica della Voce VES® presso Voice Evolution Insitute. 

Al momento è impegnata come artista in un progetto di improvvisazione sulla poesia del novecento con il clarinettista Leonardo Agnelli, e nella produzione di una serie di brani sulle liriche di William Blake con il pianista Angelo Petraglia.

Come insegnante lavora nel suo studio a Poggibonsi (SI), tiene corsi sulla vocalità e di circle singing per attori, e collabora come vocal coach con il Virus Studio di Siena.

Logopedista esperto in prevenzione, abilitazione e riabilitazione della voce professionale e artistica, European Fluency Specialist.

Docente presso CdL in Logopedia dell'Università degli Studi di Torino, accademie e scuole di formazione per professionisti del mondo dello spettacolo, FISM. Relatore di numerosi convegni e corsi a livello nazionale e internazionale e autore di pubblicazioni scientifiche. Lavora in team multidisciplinare a Voce InForma - Centro Vocologico Internazionale (Torino) e collabora con il Centro de Foniatrìa y Logopedia di Santander (Spagna). Si occupa di età evolutiva, età adulta ed età involutiva.

Si laurea con Lode nel CdL in Logopedia presso l'Università degli Studi di Torino con tesi dal titolo "Evidence Based Medicine e Balbuzie". Specializzato nel Metodo Propriocettivo Elastico (Proel) per il trattamento dei problemi della voce con la tesi “Idratazione e Lubrificazione vocale nel paziente asmatico”. Ad oggi, cura diversi progetti di supporto e di scambio internazionale per persone che balbettano (Svezia, Finlandia, Estonia, Spagna, Portogallo, Islanda, Olanda, Belgio) e contemporaneamente studia al Master di Ricerca dell'Università Queen Margaret di Edimburgo.

Il Professor Diego Cossu è Medico-Chirurgo specialista in Audiologia e Foniatria, esperto in Deglutologia, Vocologia e Fonochirurgia.

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Genova, consegue la Specializzazione in Audiologia e Foniatria presso l’Università di Torino, Ateneo presso cui ha conseguito anche il Master Universitario in Deglutologia.

Professore presso la Facoltà di Medicina alla Scuola di Specializzazione in Foniatria dell'Università di Torino, presso l'Università Federico II di Napoli e il Conservatorio "G. Verdi" di Torino. Direttore del Centro Vocologico Internazionale Voce InForma, Direttore Scientifico della DMTA e Responsabile del Voice Center presso la Kamol Clinic a Bangkok, in Thailandia.

Ha compiuto parallelamente gli studi musicali di Pianoforte e Canto presso il Conservatorio “N. Paganini” di Genova, perfezionandosi in Canto a Milano.

Svolge da anni intensa attività didattico-divulgativa nel campo della Fisiologia e Patologia del Canto ed in tal senso è da molti anni relatore nelle conferenze scientifiche nazionali ed internazionali ed autore di autorevoli pubblicazioni.

Medico Chirurgo, specialista in Audiologia e Foniatria, cantante con esperienza ed attività decennale nel campo del Metal Estremo, voce degli Hideous Divinity, insegnante di canto estremo.
Dedica larga parte della sua attività di assistenza e ricerca alle problematiche dell’uso artistico della voce e della ricerca espressiva.

Autore di una delle prime ricerche scientifiche internazionali sul Canto Metal Estremo già presentata in diversi convegni in Europa e Nord America.

Ideatore e docente del seminario teorico pratico “Il Canto Metal Estremo” tenutosi in varie città d’Italia dal Maggio 2011 in poi.

Ha all’attivo diverse pubblicazioni discografiche nazionali ed internazionali in ambito Metal e Rock.

Pianista, arrangiatore, direttore di coro, cantante e vocal coach con una significativa e variegata carriera artistica che sottolinea un profilo musicale complesso.

Il Gospel occupa una parte importante, portandolo al festival gospel di Opole in Polonia, al Varese Gospel Festival, al Nova Gospel Festival e molti altri, nonché ad arrangiare diversi album Soul Jazz Gospel e R&B.

Si esibisce con diversi artisti Italiani ed Internazionali al BlueNote di Milano e collabora come pianista con Sherrita Duran, Kay Foster Jacson, Rev. Bazil Meade, T.J Cole, Robin Brown, Junior Robinson, Joyce Yuelle and Gospel Times.
Lo stesso BlueNote ospita in programmazione il Rejoice Gospel Choir in esclusiva italiana per due anni consecutivi.

Collabora con la Compagnia della Rancia nella realizzazione di "Grease", "Frankenstein Junior", e nell’inedito musical "Cercasi Cenerentola" interpretato da Paolo Ruffini con il quale intraprende una costante e attuale collaborazione.

È direttore di doppiaggio, cartoni animati, serie Tv e film presso la SDI media, e Merak Film.

Dal 2014 entra nel mondo della formazione aziendale con un format esclusivo “team choral experience” ideato con Massimiliano Palmetti.
Tra i clienti più importanti Intesa San Paolo, Adidas, Armani, Findomestic, Banca Generali, Allianz Man Power, Siemens.

Dal 2015 in duo piano e voce, in tour con il celebre attore Maurizio Micheli in una nuova produzione del Teatro Franco Parenti di Milano.
Dal 2020 in un tour teatrale come attore con “la coscienza di Zeno” interpretato da Corrado Tedeschi.

Nel 2020-2022 autore delle musiche di “Perdutamente” docufilm sull’alzheimer di Paolo Ruffini e “Ragazzaccio” con Fiorello, Massimo Ghini, Sabrina Impacciatore, scritto e diretto da Paolo Ruffini.

Performer di musical, cantante e insegnante di canto.

Si diploma presso l’accademia professionale “MTS – Musical! The School” di Milano nel 2008. Si Diploma in Didattica della Voce VES® presso Voice Evolution Institute, conseguendo l’abilitazione come Certified VES® Trainer e consegue il Licentiate in Popular Music Vocals Teaching presso University of West London.

Nel 2011 fonda a Torino l'Associazione Culturale e Compagnia teatrale "Chi è di scena", scuola delle arti e dello spettacolo, e dallo stesso anno lavora con la Compagnia della Rancia come performer e responsabile vocale di compagnia nel musical Grease.

Inizia a esibirsi sin da giovane, vestendo i panni di Hansel nello spettacolo “Hansel e Gretel” (produzione La casa delle Storie) in scena al Teatro Ventaglio Smeraldo di Milano. Accanto a Laura Esquivel, è Santiago ne “Il Mondo Di Patty, il musical più bello” (produzione Poltronissima e MAS, tour italiano e spagnolo con chiusura all'Arena di Verona, trasmessa anche successivamente sui grandi schermi in tutta Italia). Interpreta Potsie nel musical “Happy Days”, produzione Compagnia della Rancia, e Doody nell'ultima edizione di “Grease”, sempre della stessa Compagnia, stagione 2013/2014, con regia di Saverio Marconi. Veste i panni di Martiglio nel musical “Excalibur”, con la direzione vocale di Giovanni Maria Lori.  Tornerà in “Grease” (Compagnia Della Rancia), nella stagione 2015/2016.
Nell’inverno 2016 presso il Teatro Nazionale di Milano ricopre il ruolo di “Swing” nel musical “Footloose” (produzione Stage Entertainment). È nuovamente Doody e responsabile artistico e vocale nelle edizioni 2017, 2018 e 2019 di “Grease” nella nuova versione per il ventesimo anniversario (Compagnia Della Rancia). Nel 2022 veste i panni di "Jervis" nell'Off Broadway "Papà Gambalunga", prodotto da "Chi è di Scena" in collaborazione con Compagnia della Rancia, regia di Mariasole Fornarelli e la supervisione di Mauro Simone. Nello stesso anno entra nel cast di "Sister Act" nel ruolo di Joey, produzione Stage Entertainment in scena al Teatro Nazionale di Milano.

Debutta nel piccolo schermo come corista fisso della trasmissione televisiva “Crozza nel Paese delle Meraviglie” accanto a Maurizio Crozza, in prima serata su LA7, nella stagione 2014.
Nel 2015 Partecipa al Talent Show “Forte Forte Forte” su RAI 1 con Raffaella Carrà e nello stesso anno arriva la scrittura per Lucignolo in “Pinocchio – il grande Musical” (Compagnia Della Rancia con musiche dei Pooh). Interpreta il poeta Guido Gozzano per il docu-film per RAI 5 “Guido Gozzano, dalle Golose al Meleto” (produzione Masterblack). Nel 2019 entra nel cast della pubblicità “MD” con Antonella Clerici in onda su tutte le reti nazionali.

Firma la regia della prima versione italiana del musical per tutte le famiglie “I Tre Porcellini… un musical Curvy”, con i testi di Michele Renzullo e la collaborazione di “Compagnia della Rancia” in cui, oltre a curarne la regia, interpreta il ruolo di Kiù. Scrive e dirige lo spettacolo “La Bambola Maledetta”, in scena per due stagioni al Teatro Gioiello di Torino. Ha scritto i testi e crato, insieme a Gabriele de Mattheis, l’intera composizione di tutti i brani musicali di “Fantasmi Sotto Sfratto” in scena al Teatro Cardinal Massaia.

Giovanni Gargini è un musicista, batterista, insegnante del Metodo Feldenkrais® e della Body Music, specializzato in musica afro-americana (Jazz, Funk, Soul etc).

Ha frequentato seminari di Body Music internazionali come IBFM Italy Minifest 2015, Body Rhythm Hamburg 2016, 2017 e 2018, IBMF Paris 2016.

Collabora in ambito didattico con il performer brasiliano Charles Raszl.

Ha insegnato per la scuola internazionale WeArtplay nell’anno 2021 e 2022.

Insegnante di canto da oltre 30 anni, educatore teatrale, Certified VES® Trainer e direttore della CTM Academy di Gatteo (FC), presso cui è docente.

Ha conseguito il Diploma in Didattica della Voce VES® presso Voice Evolution Institute. Ha conseguito il Diploma in Popular Music Theory e Licentiate in Popular Music Vocals Teaching presso London College of Music - University of West London. Operatore di yoga della risata Certified Laughter Yoga Leader presso la Laughter Yoga International University.

Cantante professionista e performer musical dal 1980 al 1998. Leader e front man in Lds orchestra (1980-1993), "Rimini Rimini Band" (1994-1996) e "Divieto di affissione" (1997-1998) con 2 progetti musicali inediti distribuiti da Ricordi, negli anni 80 e 90 hanno fatto tournée nazionali toccando tutte le regioni d'Italia. 

Direttore artistico di 39 edizioni del Festival di Gatteo. Docente di teatro comunicazione emotiva presso enti pubblici e privati, tra cui scuole medie ed elementari.

Oggi dedica il suo lavoro all'uso della voce come mezzo di comunicazione ed espressione di sé.

Vocal coach, cantante, attrice, autrice specializzata nella voce artistica.

Ha conseguito il Licentiate in Popular Music Vocals Teaching ed il Diploma in Popular Music Theory presso London College of Music - West London University.
Ha conseguito il Diploma in Didattica della Voce VES® ed è Certified VES® Trainer presso Voice Evolution Institute.
Insegnante di canto iscritta all’albo VOICEtoTEACH®. Diplomata presso la scuola di musical SDM di Milano.

È specializzata in anatomia dell'apparato fonatorio, nello studio e nell'utilizzo delle strutture sovraglottiche per effetti vocali come growl, scream, whistle e rattle.

Attualmente è laureanda in Logopedia presso l’Università di Madrid.

Insegna nella scuola di canto da lei fondata, “Adesso sì canta”, con sedi a Roma ed a San Felice Circeo, nella quale si dedica alla formazione di giovani cantanti sia sotto il profilo della didattica vocale, sia sotto il profilo della preparazione dei loro spettacoli musicali e teatrali. Assiste cantanti professionisti nel loro perfezionamento e preparazione di live.
Grazie alle sue competenze è stata giudice tecnico per tutte le edizioni del programma “All Togheter Now”, su Canale5.

In qualità di artista, calca palchi importanti come quelli dei Teatri Sistina e Parioli.? Sulle piattaforme digitali si possono ascoltare i suoi brani inediti.

Con il suo progetto di musica popolare romana, “La RomAntica”, si è affermata come “la voce di Roma”, portando il suo spettacolo live sul palco del Circo Massimo, in occasione delle celebrazioni ufficiali del Natale di Roma. La RomAntica, nel corso del 2022, conta oltre 30 esibizioni live sui palchi delle sagre e feste dei paesi dell’interland romano, dove riscuote tanto affetto e simpatia da parte del pubblico, in quanto espressione del folclore locale e delle tradizioni romanesche.

È autrice di 4 spettacoli musicali in tour per l’Italia, nei teatri e nelle piazze.
Per l’80esimo anniversario dalla nascita di Gabriella Ferri ha portato in scena, in suo onore, lo spettacolo “Come un vecchio ritornello che nessuno canta più”, del quale è autrice, regista e voce, presso il Teatro 4 di Cinecittà World. E’ in preparazione il Tour 2023.
Nei teatri italiani ed in location esclusive, va in scena con il suo spettacolo “La storia non solo… Mia”, omaggio a Mia Martini, nel quale esegue i suoi brani inediti ed i più grandi successi di Mimì, in una fusion nella quale le vite di Mimì e di Lavinia si incontrano e si raccontano attraverso le canzoni.
Con lo spettacolo “ResiDance”, musica dance anni 70-80-90, porta i suoi allievi ed allieve di canto sui palchi dei suoi live.

Holistic Vocal Coach, docente di musica, operatrice olistica in discipline evolutive e bioenergetiche, e Musicoterapeuta.
Creatrice del sistema didattico e terapeutico HolisticVoice® Training Vocale ad Approccio Olistico Integrato, per accompagnare ogni persona alla scoperta della propria vocalità affinché possa conoscere sé stessa e possa essere co-creatrice della realtà che la circonda. 

Ha conseguito la laurea alla Facoltà delle Arti e della Comunicazione, la laurea Specialistica in Musicoterapia, il Diploma in Didattica della Voce VES® presso Voice Evolution Institute e il Licentiate in Popular Music Vocals Teaching presso London College of Music - West London University, ed è Certified VES® Trainer.

Ha conseguito, con il massimo dei voti, il Master universitario di I livello in “Metodologie Didattiche, Psicologiche, Antropologiche, Teoria e Metodi di Progettazione" con una tesi sul “Ciclo Mestruale e gli Archetipi del Femminile”. Facilitatrice di cerchi e percorsi per il benessere femminile, Moon Mother®, operatrice Reiki e Terapeuta Mestruale.

Socio ordinario dell'Associazione per lo Sviluppo Armonico dell'Essere Umano La Teca.

Docente di master privati presso Voice Evolution Institute, quali Master in Fisiologia e Igiene della Voce, Pedagogia e Didattica della Tecnica Vocale, Master in Didattica dello Stile e delle Discipline Musicali della Popular Music, e Master in Psicologia della Voce, Comunicazione e Counseling dell'Artista.

Cantante, insegnante di canto, Certified VES® Trainer e songwriter.

Attualmente è impiegata presso Voice Evolution Institute nel ruolo di manager didattico e tutor.

Ha conseguito il Licentiate in Popular Music Vocals Performance (2019) e il Diploma in Popular Music Theory - Grade 5 (2018) presso il London College of Music.
Certified VES® Trainer diplomata in Didattica della Voce VES® presso Voice Evolution Institute (2022).
Dal 2021 insegna canto e pianoforte presso la Scuola di Musica Jam Session e svolge laboratori colletivi di canto e musica d'insieme presso Centri Anni Verdi, nella città di Bologna.

Attualmente studia Popular Music ad indirizzo Music Composition e Songwriting presso Music Academy di Bologna e Coventry University.
Ha lavorato come autrice di canzoni e corista in occasione delle writing/recording session presso Big Fat Music Production (Gradara), Your Voice Records, Deck Recording Studio e Studio85 (Rimini).

Docente di master privati presso Voice Evolution Institute, quali Master in Fisiologia e Igiene della Voce, Pedagogia e Didattica della Tecnica Vocale, e Master in Didattica dello Stile e delle Discipline Musicali della Popular Music.

Ha studiato privatamente canto con il M° Andrea Bianchino (2012-2018).

Da 15 anni è insegnante di canto moderno, chitarra pop e chitarra classica.  Certified VES® Trainer e insegnante di canto, tecnica vocale, ear-training, stile vocale e interpretazione presso Voice Evolution Institute e presso la CTM Academy di Gatteo (FC).

Consegue il Diploma in Didattica della Voce VES® presso Voice Evolution Institute, il Diploma in Popular Music Theory  e il Licentiate in Popular Music Vocals Teaching presso la West London University (Level 6). Diplomata in Chitarra al Centro Professione Musica di Milano (CPM) e in Canto Moderno (Certified Voice Evolution Professional Singer) presso Voice Evolution Institute. Inotre ha frequentato il master di livello 1 in "Vocal Stage, la formazione teatrale di Franco Mescolini ed è operatrice di primo livello di Reiki. 

Dal 1994 al 2012 è stata turnista professionista, in qualità di cantante e chitarrista, all'interno di tour di concerti in Italia.

Attualmente studia al Bienno Specialistico in Canto Jazz presso il Conservatorio Bruno Maderna di Cesena.

Stefano Benini è un cantante, insegnante di canto e direttore di coro, attivo in Italia e all’estero, fin dai primi anni ’90.

Si è laureato in Canto Lirico nel 2005 presso il Conservatorio Statale di Perugia con il massimo dei voti (Diploma Accademico di I e di II Livello).

Nel 2020 ottiene il Diploma in Didattica della Voce VES® e la certificazione come Certified VES® Trainer, e nel 2021 consegue il Licentiate in Popular Music Vocals Teaching presso London College of Music - West London University (UK).

Negli anni ha preso parte a numerosi stage di perfezionamento sulla vocalità classica e moderna con insegnanti come Eva Mei, Alessandro Corbelli, Mietta Sighele, Alfonso Antoniozzi, Nora Orlandi, Elga Davis, Janette Thompson, e Andrea Bianchino.

Si è dedicato inoltre allo studio della direzione corale con M. Zagni e A. Orwath, e partecipando a numerosi stage tra cui si ricordano quelli con gli Swingle’s e il M° Grun.

Si è esibito in numerosi festival internazionali, spaziando dalla musica classica, antica e barocca, a quella moderna e contemporanea, come solista o con varie formazioni (Festival di Salisburgo, Festival di Erl, Musica Riva Festival, San Valentino Jazz, Disanima Piano, Sagra Musicale Umbra, Festival dei due mondi,  ecc.).

È stato interprete presso il Teatro Olimpico di Vicenza, Teatro Parioli di Roma, Teatro Pavarotti di Modena, Lyric Theatre di Assisi, Grand Theatre di Reims (FR), Teatro dell’Opera di Fribourg (CH), New National Theatre di Tokyo, Musica Riva Festival, Tiroler Fest Spiele.

Attualmente prosegue la sua attività di cantante, principalmente con il quintetto pop a cappella "Cherries on a swing set", di cui è anche arrangiatore.

Insegna canto moderno presso il suo studio privato a Porano (TR) e presso le scuole “Re Diesis” di Fabro (TR) e BbMusic di Orvieto (TR).

Dal 2002 è Maestro di Cappella presso il Duomo di Orvieto.

Contattaci per maggiori informazioni

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 – “Codice in materia di protezione dei dati personali” e al Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito definito “GDPR”) acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali e dichiari di aver letto la nostra privacy policy